Guardate questa. È una foglia di ginko biloba. A casa mia (ho fatto un’indagine) questo nome fa pensare: A) a un ingrediente di shampoo-bagnoschiuma. B) a una tisana. Niente di tutto questo è molto romantico. Eppure guardate è una forma bellissima, una specie di mini ventaglio che ha ispirato un’artista inglese, Michelle McKinney, che ha creato questi gioielli impalpabili qui sotto. E con questa proposta la brava Michelle ha stracciato gli altri 5 artisti finalisti suoi compatrioti al concorso per la realizzazione del regalo ufficiale del padiglione del Regno Unito…

Mi ha colpito moltissimo la forza della storia di Tsolmandakh Munkhuu, artista che viene dalla Mongolia e abita a Parigi. La sua passione, che ha scoperto all’improvviso o meglio che aveva da sempre, ma che non aveva avuto coraggio di seguire, nasce solo tre anni fa per caso osservando gli studenti che frequentavano la caffetteria della famosa Ecole des Arts décoratifs, dove lei lavorava. Poi anche per lei la scelta, anzi il bisogno di seguire questa passione incontrastabile, divorante, totale. Studia, cuce, disegna, recupera.  La sua è moda, certo, ma…

Sì ok il titolo fa un po’ film a episodi degli anni Cinquanta, comunque è in tema con l’estate. La segnalazione però è importante: per vedere una serie infinita di gioielli, incontrare gli artisti che li hanno creati e magari chiacchierare fino all’alba c’è “Gioiello contemporaneo in mostra”. Si fa a Senigallia (quindi mare, spiaggia, voglia di vacanza, benissimo) e l’idea l’ha avuta – l’anno scorso, questa è la seconda edizione – un bel gruppone di artisti orafi un po’ per ritrovarsi come una banda di vecchi amici e un…

Ma come si fanno questi gioielli al titanio? Con le tecniche tradizionali tipo microfusione, tagli, stampi stile oro? Macchè. È Stefania Lucchetta artista-designer di Bassano del Grappa e veterana (dal 2006) dell’uso del titanio per i suoi gioielli che mi spiega come funziona: “Amo il grigio, il colore naturale di questo metallo durissimo e leggerissimo che permette di realizzare anelli di grandi dimensioni che non pesano al dito“, comincia. Poi entriamo nel tecnico. Mi parla di “modelli di progettazione tridimensionale“, di “prototipazione rapida”. Per me, formule magiche. Si passa poi…

Mi fa piacere di potervi subito segnalare una mostra che si è aperta pochi giorni fa alla Triennale di Milano (Viale Alemagna, 6) che si intitola Titani Preziosi: tra tecnologia e ornamento. Avevo letto l’informazione sul sito dell’Associazione Gioiello Contemporaneo e mi sono documentata. La mostra (dura fino al 1 agosto) è dedicata al titanio, cioè al metallo e ha una sezione specifica sui gioielli realizzati con questo materiale. Per la precisione i gioielli sono 33 e gli artisti sono questi: Alessia Ansaldi, Patrizia Bonati, Massimiliano Bonoli, Fabio Cammarata, Monica…

Una notizia editoriale: è uscito in questi giorni il secondo volume dedicato alla collezione permanente di gioiello contemporaneo che è a Firenze a Palazzo Pitti nella parte che si chiama Museo degli Argenti. Io ci sono stata in ottobre. Entrando nel cortile di Palazzo Pitti gli Argenti è a sinistra. Al primo piano la parte dedicata al gioiello contemporaneo è l’ultima sala, non molto grande, con cinque vetrine. Credo che quella centrale riguardi le ultime acquisizioni dove ci sono per esempio le opere di Giovanni Corvaja che sembrano fatte di…

1 33 34 35 Page 35 of 35