About the blog

italy Quest’anno il blog GioielloContemporaneo.it compie sei anni! Un lungo periodo in cui io e il mio blog siamo andati in giro a incontrare, conoscere, informarci per capire e, soprattutto, per raccontare questo mondo di artisti, gallerie, mostre e collezioni.

Vivo questo spazio come l’occasione per raccontare ciò che vedo e che amo del gioiello contemporaneo: gli artisti, le opere, i luoghi. Nel blog condivido i miei appunti, creando una specie di “giornale” di quello che reputo interessante, in un flusso che va dallo sguardo alla scrittura passando attraverso il cuore ma mantenendo un occhio critico e obiettivo.

Tramite l’arte dello storytelling voglio raccontare il mondo del “gioiello contemporaneo” che mette al centro l’innovazione, l’artista, l’idea, il processo creativo. Dove il risultato culturale e la preziosità stanno nel progetto e nel lavoro e non tanto (o non solo) nella materia di partenza. Non importa che sia di carta, di legno, di plastica; d’oro o di titanio; di tessuto o di vetro. La materia scelta è il linguaggio per esprimersi e diventa la “regola del gioco”.

united kingdom The blog GioielloContemporaneo.it celebrates its 6th year online! A very long period during which my blog and I have been going round to meet, learn, inform ourselves to better understand and especially to describe the world of artists, galleries, exhibitions and collections.

For me, this online space is the opportunity to describe what I see and what I love about contemporary jewellery: its artists, the art works and the places. On the blog, I share my personal notes, creating a sort of “newspaper” of what I recon is most worthy, in a flow that begins with the observation ends in writing and passes through the heart, without forgetting to keep a critical eye.

Through the art of storytelling I want to describe the world of “contemporary jewellery” which focuses primarily on the innovation, the artist, the idea, the creative process. The cultural result and the preciousness lie in the project and the work and not so much (or better, not only) in the raw material. No matter whether it is made of paper, wood, plastic; of gold or titanium; of fabric or glass. The decision lies in the language one chooses to express oneself and that becomes the “rule of the game”.

6 Discussion to this page

  1. Valeria,Complimenti!! Un sito splendido,pieno di novità!!

  2. Ciao Valeria,
    sono una creatrice di gioielli, ricevo già le tue news letters, posso partecipare anche al tuo bolg? Florinda di Maua Design…

  3. lelamateria says:

    trovo preziosa la proposta di questo blog. ti seguo con piacere e credo ne tragga vantaggio anche la mia ricerca in questo ambito. grazie. lela

  4. Anna says:

    Sono pienamente d’accordo con questa accezione di gioiello contemporaneo. Io sono inspirata dai resti del mare quelli belli ma soprattutto quelli brutti. Grazie per incoraggiare l’artista in tutti i sensi. Anna Giagnorio

  5. Serena says:

    Complimenti Valeria per l’ottimo operato!
    Serena

  6. Federico Vianello says:

    Letto!
    Federico

Leave a Reply