Non pubblico molto spesso notizie sul mondo dell’alta gioielleria, ma questa volta vorrei condividere l’esperienza avuta… sempre al salone Révélations a Parigi a settembre. Il tutto si è svolto nello stand del gioielliere INEDIT che ha trasferito interamente il suo atelier all’interno del Grand Palais. La sfida era di realizzare un anello progettato appositamente per l’occasione in quattro giorni, la durata del salone, da parte dei valorosi quattro artigiani INEDIT. Io ho assistito all’inizio della lavorazione durante la quale mi hanno mostrato l’anello Strates che era in quel momento ancora in versione “disegno”. Il nome si riferisce agli “strati” di sedimenti nel…

Non so se mi piace di più “Riflessi d’inverno” oppure “Giardini misteriosi”. In ogni caso suonano bene entrambi. Dicendo questo sono entrata a piè pari nell’universo creativo di Anaïs Rheiner incontrata un mesetto fa al salone Révélations Grand Palais di cui gli assidui lettori di questo blog hanno già ampiamente sentito parlare.

Benvenuti! Siete sulla nuova versione completamente ridisegnata del mio blog. GioielloContemporaneo.it è nato con il sole in una giornata di giugno di cinque anni fa. Da allora ho scritto centinaia di articoli, scattato e pubblicato migliaia di foto. Incontrato e intervistato decine e decine di artisti, visitato mostre, gallerie, visto e toccato una quantità imprecisata di gioielli. Ora con una rinnovata energia continuo il viaggio attraverso questo mondo di creatività e ricerca per raccontarvi sempre nuove scoperte. La mia lingua principale è l’italiano ma si aggiungono più spesso l’inglese ed…

La Venice Design Week, che si svolge dal 3 al 5 ottobre, ha cominciato già a dare qualche anticipazione inaugurando ieri la mostra dei finalisti della sezione dedicata al gioiello. La Jewelry VDW Selection era aperta a professionisti del gioiello e non, designer, orafi, laboratori, produttori, ma anche agli studenti con l’intento di lasciare la porta aperta a tutti per una libera circolazione delle idee. I gioielli presenti alla Venice Design Week sono stati poi selezionati da una giuria di esperti (tra cui ci sono anche io!) e sono ora esposti…

Della serie: belle sorprese. Girellando tra gli stand del salone qualche giorno fa mi sono fermata nello spazio Les Ateliers de Paris ovvero un servizio del Comune di Parigi dedicato allo sviluppo della moda, design e dei “mestieri d’arte” nato una decina di anni fa per accompagnare giovani creatori (selezionatissimi da un jury) a lanciarsi sul mercato creando la propria impresa. E qui due incontri interessanti: Christophe Lhote e Peggy Derolez. Da tenere d’occhio!

Non è esattamente la prima volta che sento parlare di gioiello e cibo soprattutto in occasione di Expo 2015. Ma è anche vero che se non se ne parla ora, in lungo e in largo, quando? Infatti oggi è stata presentata la mostra Gioielli di gusto. Racconti fantastici tra ornamenti golosi allestita al primo piano di Palazzo Morando – Costume Moda Immagine, in via Sant’Andrea da vedere fino all’8 dicembre. La mostra fa parte del circuito degli eventi Expo in città, è ideata da Mara Cappelletti e promossa dal Comune di Milano. Si propongono…

Forse non tutti voi sapete che qui (in Francia, intendo) cominciano tra poco le celebrazioni “dell’anno Francia-Corea” (ovvero dell’amicizia e dei rapporti diplomatici che legano i due Paesi da 130 anni). E allora giù con mostre, manifestazioni, gastronomia, di tutto e per un bel po’ di tempo. Io anche mi sono messa in testa di partecipare a questo flusso culturale coreano (forse avete visto che nella mia pagina fb ho il loghetto Francia-Corea al posto della mia foto) e dedicherò in vari momenti un bello spazio ai creatori coreani del gioiello…

Saranno Silvia Beccaria, Giovanni Sicuro, Brune Boyer, Cécile Bertrand, Lital Mendel, Sandra Kocjancic e Montserrat Lacomba i sette artisti di diverse nazionalità protagonisti della mostra di FiloRosso Bijoux ospitata dalla stilista Agatha Ruiz de la Prada, questa volta nel suo spazio di Milano in via Pietro Maroncelli (dopo Parigi e Madrid negli anni scorsi). Poiché è l’anno dell’Expo e siamo a Milano gli artisti sono stati invitati ad ispirarsi ai colori del logo della manifestazione e questo certo non dispiace. Tanto più quando c’è dialogo ed armonia con il mondo colorato…

Il suo bracciale “agata” è stato tra le opere premiate al Cominelli di quest’anno. Vedere questo lavoro in foto è già molto interessante. Ma poi vedere e toccare dal vivo i lavori realizzati con la stessa tecnica che utilizza porcellana, argilla e vetro fusi per ricreare un effetto naturale (che in natura non esiste) è davvero strabiliante. Sto parlando di Marion Delarue che ha esposto  i suoi lavori al Salon Révélations a Parigi nello spazio del suo sponsor la Fondation d’entreprise Banque Populaire. Ma una volta ammirato, toccato (liscio e lucido) e commentato il bracciale della…

Che caldo sotto il cielo vetrato del Grand Palais parigino! Oltre al cielo azzurro e una luce spettacolare qui sotto si può visitare il Salone che propone un bel po’ dei “métiers d’art” e della creazione francese e internazionale. Il tutto fino al 13 settembre. In questa prima carrellata fotografica qualche idea sulla partecipazione internazionale espressa nella mostra Le Banquet che vuole celebrare la diversità dei “mestieri d’arte” nel mondo. La mostra è allestita al centro del salone del Grand Palais, un po’ come una “promenade muséale” tra opere prestate dagli…

1 5 6 7 8 9 37 Page 7 of 37