Schmuck 2017 – Tutto da seguire

"Nach der Natur", dalla natura gli anelli di cristallo di rocca di Bernard Schobinger

Sono appena finite le giornate di “Schmuck 2017” ovvero l’appuntamento con il gioiello contemporaneo a Monaco di Baviera. Oltre alla selezione ufficiale all’interno dell’Internationale Handwersmesse con l’Herbert Hofmann Preis e la selezione Talente per la creazione giovane e relativi premi, anche quest’anno grandissime mostre e appuntamenti un po’ dappertutto in città.

La vetrina di Annamaria Zanella con ala spilla Iseo (a destra)

La vetrina di Annamaria Zanella con la spilla Iseo (a destra)

"Memory vessels" di Esther Knobel

“Memory vessels” di Esther Knobel

Per vedere tutto questo continuate a seguire il mio profilo https://www.facebook.com/valeria.accornero dove sto pubblicando più volte al giorno molte immagini dei vari eventi. Troverete presto qui sul blog approfondimenti e interviste e ancora tantissime foto delle mostre più importanti come Tone Vigeland alla Neue Sammlung, Private Confessions a Villa Stuck, Omaggio a Manfred Bischoff alla galleria Handwerk.

La spilla "Sfumatura a tratteggio in argento e palladio con chiusura di molle gentili" e l'anello/ Stefano Marchetti e Nicola Sturm

La spilla “Sfumatura a tratteggio in argento e palladio con chiusura di molle gentili” e l’anello di Stefano Marchetti con Nicola Sturm

Le spille di Attai Chen di arta, pittura, argento, legno, grafite e acciaio inossidabile

Le spille di Attai Chen, carta, pittura, argento, legno, grafite e acciaio inossidabile

Per illustrare questo post ho scelto alcuni lavori presentati nella selezione ufficiale (quella propriamente detta “Schmuck”) di Stefano Marchetti con Nicola Sturm, Annamaria Zanella, Bernhard Schobinger, Attai Chen e Esther Knobel.

Sopra, Nach der Natur, dalla natura gli anelli di cristallo di rocca di Bernhard Schobinger
Valeria Accornero

I am a journalist with a passion… in this online space I describe what I see and what I love about contemporary jewellery: its artists, the art works and the places. I share my personal notes, creating a sort of "newspaper" of what I recon is most worthy

Related Posts

Discussion about this post

Leave a Reply